Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 24 Maggio 2019

Scroll to top

Top

Al via la Flat tax sulle ripetizioni

(Fonte: AdE)

Con la risoluzione n. 43/E dell’Agenzia delle Entrate, si dà il via alla Flat tax sulle ripetizioni degli insegnanti. La risoluzione ha infatti istituito i codici tributo necessari per il versamento del tributo. L’imposta sostitutiva del 15% sulle lezioni private seguirà le stesse modalità di versamento e tempistiche dell’Irpef: le scadenze rilevanti saranno quindi il 30 giugno (prima rata di acconto e saldo relativo all’anno precedente) e 30 novembre (seconda rata in acconto). I codici tributo da indicare nel modello F24 sono “1854” e “1855” per gli acconti e “1856” per il saldo. Il contribuente dovrebbe scegliere se avvalersi della flat tax oppure assoggettare i compensi a Irpef ordinaria nella dichiarazione dei redditi relativa all’anno d’imposta cui si riferisce l’opzione.

(Autori: AM)

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X