Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 15 Dicembre 2019

Scroll to top

Top

Abusivismo – Protocollo tra CPO di Palermo ed ITL.

Lo scorso 25 settembre, è stato siglato, dal Presidente Giovanni Zarcone, per l’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Palermo, e dal Direttore Vincenzo Spartà, per l’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Palermo, un protocollo d’intesa che segue l’iniziativa nazionale tra il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e l’Ispettorato Nazionale del Lavoro. Questo importante documento rappresenta un passo ufficiale verso una condivisione di ruoli che, in tutte le province Italiane, interesseranno la tutela del titolo professionale di Consulente del Lavoro e le attività ispettive, di controllo e di esclusiva competenza del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, nonché dell’INPS e dell’INAIL.

Con le intese contenute nel protocollo appena siglato, Palermo, e la sua provincia, hanno così fatto il primo passo verso una piena stabilizzazione, ed un altrettanto pieno controllo del territorio, a protezione del titolo professionale e dell’esercizio abusivo di una professione tutelata per legge.

Un tandem di ruoli istituzionali che, in sintonia con le prerogative ad ognuno di essi assegnati, ed in ossequio agli intendimenti che scaturiranno dalle riunioni congiunte, consentiranno un controllo del territorio di pertinenza e dei rapporti di lavoro in esso operanti. Tutto ciò permetterà di operare una stretta vigilanza sull’esercizio della professione, svolta dai professionisti autorizzati dalla legge, ed un approfondito controllo dei Centri di elaborazione dati svolgenti le sole operazioni di calcolo e stampa dei dati ma preventivamente assistiti dai soggetti autorizzati, ed abilitati, alla libera professione secondo i dettami della Legge 11/1/1979 n. 12.

protocollo

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X