Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 24 giugno 2018

Scroll to top

Top

Una legge per attestare i giovani “svantaggiati”

Il dm 17/10/2017 pubblicato l’8/02/2018, individuando due categorie di lavoratori svantaggiati: a) “lavoratori svantaggiati” e b) “lavoratori molto svantaggiati”, sostituisce il dm del 20/03/2013.
I “lavoratori svantaggiati” sono: chi non ha un impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi; chi ha un’età compresa tra i 15 e i 24 anni; chi non ha un diploma di scuola media superiore o professionale; chi ha superato i 50 anni di età; chi è adulto (oltre 25 anni) e ha persone a carico fiscalmente.
I “lavoratori molto svantaggiati” sono: chi non ha un impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi; il lavoratore svantaggiato privo d’impiego regolarmente retribuito da almeno 12 mesi.
(Autori: A/M)

X