Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 17 gennaio 2019

Scroll to top

Top

Il mutuo è caro? Si rottama

Spostare il mutuo presso un’altra banca o estinguere quello vecchio per stipularne uno nuovo, accedendo così a condizioni migliori. Soluzioni, quelle della surroga e della sostituzione, il cui utilizzo è in crescita tra gli italiani, considerata la possibilità di risparmio che può arrivare anche ai mille euro all’anno nel caso di un mutuo a tasso fisso. Vediamo come funzionano, a cosa fare attenzione e le proposte degli istituti di credito.
In crescita surroga e sostituzione. Secondo l’Osservatorio sul mercato dei mutui di MutuiOnline.it, nei primi nove mesi del 2014 i finanziamenti per sostituzione e surroga sono risultati in cima alla classifica delle richieste degli italiani con una percentuale del 45,7%, in netto aumento rispetto al primo semestre dell’anno (22%). Di questi, il 19,9% è stato effettivamente erogato. Un trend confermato anche da alcuni dati Crif secondo cui le richieste di surroga inoltrate dai mutuatari durante il secondo trimestre 2014 hanno raggiunto il 18% del totale contro il 12% del primo trimestre dell’anno, per via della continua e progressiva riduzione degli spread offerti dalle banche su questa soluzione.
(Fonte: ItaliaOggi)

X