Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 20 Maggio 2022

Scroll to top

Top

Subito un miliardo dai fondi Ue per occupazione giovanile e contrasto alla povertà, così il ministro Trigilia

Entreranno nel “decreto legge del fare” all’esame del Governo a fine settimana, la riprogrammazione da un miliardo per l’occupazione giovanile ed il contrasto alla povertà nel Sud. Successivamente altri 3,1 miliardi di fondi europei e cofinanziamenti nazionali da ridestinare al sostegno delle imprese ed all’avvio di investimenti da cantierare subito e completare entro la fine del 2015.
Il ministro della Coesione territoriale, Carlo Trigilia, svela finalmente l’entità dei fondi Ue che dovrebbero essere riutlizzati per sostenere il pacchetto crescita del Governo. Lo fa nel corso di un’audizione in Parlamento dedicata a fare il punto sull’uso dei fondi Ue.
Al decreto legge in preparazione dovrebbe andare un miliardo di euro ripartito fra il “piano occupazione giovani” ed il contrasto alla povertà per famiglie che abbiano un Isee inferiore a tremila euro, giovani e situazioni di carenza occupazionale. In particolare risorse per l’occupazione giovanile per circa 500mila euro andranno – ha detto Trigilia – «alla riduzione del cuneo fiscale per l’assunzione dei giovani per due anni», anche se il ministro si è impegnato “politicamente” a prorogare questa misura per il successivo ciclo di sette anni 2014-2020.
(fonte il Sole 24ore)

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X