Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 21 Aprile 2021

Scroll to top

Top

INPS- Nuove funzionalità cassetto previdenziale

L’inps, con il messaggio n. 1028 dello scorso 11 marzo, informa che, la funzionalità Evidenze, realizzata in seguito ai tavoli tecnici istituiti con il Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro ed inserita nel Nuovo Cassetto Previdenziale del Contribuente, è stata integrata con il modulo Evidenze 2.0. La struttura del nuovo modulo consente, sia agli intermediari che ai datori di lavoro titolari di abilitazione, di individuare autonomamente le anomalie di particolare rilevanza, relative alle posizioni contributive (matricole aziendali) in delega, e di intervenire sulle singole evidenze, risolvendo rapidamente le criticità rilevate. 

Per ogni tipologia di “Evidenza” sono infatti disponibili suggerimenti, con le relative indicazioni operative, da seguire per la loro risoluzione.

Eventuali richieste di supporto amministrativo potranno comunque essere veicolate tramite i consueti canali di Comunicazione bidirezionale, in ogni caso presenti nel Cassetto previdenziale, selezionando lo specifico oggetto della criticità.

Per ulteriori e maggiori dettagli si rinvia al messaggio Inps n 1028 dell’11/03/2021, Inps, Evidenze 2.0 – Nuove funzionalità per la gestione del cassetto previdenziale, allegato alla presente.

(Autore: AS)

(Fonte: INPS)

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X