Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 18 Novembre 2019

Scroll to top

Top

Congedi, mai senza la notifica

Con la sentenza n. 22928 del 13/09/2019, la Corte di Cassazione stabilisce che è obbligatoria la comunicazione al datore di lavoro in caso di fruizione del congedo straordinario per assistere il figlio portatore di handicap grave (art. 42 del Dlgs 151/2001). Infatti, anche se il congedo risulta autorizzato dall’Inps, ossia il soggetto che effettivamente deve farsi carico dei relativi oneri finanziari, occorre comunque notificare la fruizione dei permessi anche al datore di lavoro, sia per l’adozione delle misure organizzative che la richiesta dovesse rendere necessarie sia per il compimento, anche nell’interesse del dipendente, della determinazione della retribuzione di riferimento per il calcolo della relativa indennità.

(Autori: AM)

(Fonte: Corte Cassazione)
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X