Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 21 Settembre 2019

Scroll to top

Top

Posizione assicurativa: Convenzione INPS – Ministero della Giustizia

Nell’ambito degli accordi necessari per lo sviluppo delle attività del “Progetto ECO dipendenti pubblici”, l’INPS e il Ministero della Giustizia hanno sottoscritto, lo scorso 22 gennaio, una Convenzione (pdf 4,97MB) al fine di sollecitare la definizione delle domande di riscatto, ricongiunzione, computo e accredito figurativo di contributi per maternità, presentate dai dipendenti del Ministero della Giustizia – Dipartimento Organizzazione giudiziaria e del personale prima del 1° ottobre 2005 e giacenti presso lo stesso Ministero.

Scopo della Convenzione è quello di accelerare la definizione delle domande di natura pensionistica e la sistemazione delle posizioni assicurative dei dipendenti del Ministero, in linea con gli obiettivi strategici dell’Istituto.

La Convenzione prevede la digitalizzazione di 12.150 domande di prestazione e relativi fascicoli cartacei, e il trasferimento dei corrispondenti file negli archivi informatici INPS, con l’apertura delle pratiche in capo al Progetto ECO, che le definirà e curerà la notifica dei provvedimenti e la sistemazione o correzione delle posizioni assicurative.

L’INPS attuerà la Convenzione a partire dai prossimi mesi, quando il Progetto ECO dipendenti pubblici avrà a disposizione i fascicoli digitalizzati per avviare le lavorazioni, attualmente in fase di elaborazione da parte della società incaricata (POSTEL SpA).

Tutti gli uffici giudiziari sono stati informati dell’iniziativa con la circolare Ministero della Giustizia 16 luglio 2019 (pdf 84,6KB).

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X