Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 24 ottobre 2017

Scroll to top

Top

Cassazione: iscrizione alla gestione commercianti per il coadiuvante

Con sentenza n. 17914/2017, la Corte di Cassazione, riprendendo un proprio indirizzo conforme già espresso nelle decisioni n. 11466, 12342, 12742 del 2010 e 16520 del 2015, ha affermato che in considerazione della natura commerciale dell’azienda, l’obbligo di iscrizione alla gestione commercianti dell’INPS (tesi sostenuta dall’Istituto sin dalla circolare n. 163/1984), sussiste anche per il coadiutore non farmacista.

(Autore: AA)

(Fonte: CSC)