Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 12 dicembre 2018

Scroll to top

Top

Utilizzabile il contante per i rimborsi spese

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, nella nota prot. n. 6201/2018, precisa che le spese (viaggio, vitto, ecc.) e anticipi di cassa sono rimborsabili cash.
La tracciabilità delle paghe, infatti, riguarda esclusivamente gli elementi della retribuzione e pertanto non è obbligatoria l’erogazione di somme quali: anticipi di cassa per spese che i lavoratori sostengono nell’interesse delle aziende e nell’esecuzione della prestazione lavorativa (per esempio, rimborso spese viaggio, vitto e alloggio).
(Autori: AM)
(Fonte: INL)

X