Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 22 agosto 2018

Scroll to top

Top

Eventi sismici 2016-2017: nuovo termine versamento contributi sospesi

Con il messaggio 3 agosto 2018, n. 3088 l’INPS rende note le modifiche introdotte dall’art. 1, comma 1, legge 24 luglio 2018, n. 89 (conversione del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55), sulle ulteriori misure a favore delle popolazioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, interessate dagli eventi sismici del 2016 e del 2017.

In particolare, la norma dispone che i versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria, precedentemente sospesi, siano effettuati entro il 31 gennaio 2019, senza applicazione di sanzioni e interessi, in unica soluzione oppure mediante rateizzazione. In questo secondo caso, l’importo può essere rateizzato fino a un massimo di 60 rate mensili, di pari importo, a decorrere dal mese di gennaio 2019.

Successivamente, saranno fornite le istruzioni per effettuare il versamento dei contributi sospesi in unica soluzione o in modalità rateale.

X