Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Ordine dei Consulenti del Lavoro Consiglio Provinciale di Palermo | 20 Ottobre 2019

Scroll to top

Top

Cassazione: trasferimento di azienda, accorpamento delle funzioni e licenziamento


La Corte di Cassazione, con sentenza n. 3186 del 4 febbraio 2019, ha affermato che in caso di trasferimento di azienda comportante anche un accorpamento delle funzioni, il licenziamento di un lavoratore non può ritenersi giustificato ma, la tutela prevista dall’articolo 18 non è quella piena disciplinata dal comma 1, ma quella “attenuata” prevista dal comma 4. 

(Fonte: Corte di Cassazione) 

(Autori: AS)

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
X